Vai menu di sezione

VISITE FAMILIARI aggiornato 11/04/2022

Modifica accessi in struttura per i visitatori.
Linee guida RSA - Aggiornamento in base a comunicato del Dipartimento Salute e politiche sociali n° D337/2022/22.13.5-2020-90/ET d.d. 06/04/2022

Si comunica che il gruppo di lavoro “Riapertura” riunitosi il 06/04/2022 conviene di applicare le direttive del Dipartimento Salute e politiche sociali con le seguenti modalità:

 ACCESSO DEI VISITATORI

 È possibile effettuare la visita ai residenti, senza prenotazione, ogni giorno della settimana nelle seguenti fasce orarie:

 

09.15 - 11.45

15.00 - 17.30

18.30 - 19.30

 

Possono accedere agli spazi comuni due 2 persone per ospite, mentre nella stanza 1 persona per residente (previa autorizzazione dell’infermiere)

 

L’accesso in struttura deve avvenire solo dalla porta principale.

 

La porta si apre solo attraverso la scannerizzazione del green pass valido e la rilevazione della temperatura corporea inferiore a 37°C.

 

L’accesso è consentito a tutti gli spazi comuni al piano terra, al primo piano e al secondo piano ai visitatori muniti di green pass, rilasciato a seguito della somministrazione della dose di richiamo (booster) muniti di green pass rilasciato a seguito del completamento del ciclo vaccinale primario o dell’avvenuta guarigione unitamente ad un test antigenico rapido negativo eseguito nelle 48 ore precedenti l’accesso.

 

È obbligatorio utilizzo di dispositivo di protezione FFP-2 e osservanza delle necessarie precauzioni igienico-sanitarie (igiene delle mani, distanziamenti...).

 

Per particolari bisogni assistenziali, oggetto di programmazione condivisa con i familiari e la coordinatrice sanitaria, l’accesso è consentito anche al di fuori delle fasce orarie giornaliere individuate dalla struttura.

 

I visitatori privi di green pass possono effettuare le visite negli spazi esterni della struttura. Per il residente non vaccinato eventuali restrizioni rispetto alle visite possono essere attuate dal coordinatore sanitario sulla base della valutazione clinica del caso.

 

Per l’accesso ai minori della fascia d’età 0-5 anni non è necessario essere in possesso del green pass.

 

            I famigliari possono richiedere l’attivazione del tesserino di apertura porte con le modalità iscritte nell’allegato alla presente comunicazione. Per i primi quindici giorni (tempi minimi per l’attivazione di tutti i tesserini) vi chiediamo gentilmente di chiedere di essere accompagnati dalle operatrici addette alle visite. Soprattutto per i famigliari dei residenti che hanno fatto l’accesso negli ultimi due anni questa sarà l’opportunità per conoscere la struttura anche ai piani.

 

In presenza di focolai è possibile l’introduzione di eventuali ulteriori limitazioni stabilite dal coordinatore sanitario, sentita APSS-Incarico di supporto RSA.

 

Per le uscite dei residenti accompagnati dai famigliari (pranzo e/o cena) è richiesta la prenotazione dalle 13 alle 15 al numero di telefono utilizzato fino ad ora per le prenotazioni 3493992154. È richiesta la consapevole presa visione del patto di corresponsabilità che verrà consegnato.

 

Sono consentite le uscite anche per i residenti non vaccinati previa positiva valutazione clinica del caso, da parte del coordinatore sanitario, nel rispetto delle misure di precauzioni raccomandate (es. utilizzo della mascherina chirurgica se tollerata, igiene delle mani, igiene respiratoria, non assembramenti…) e alla consapevole presa visione del patto di corresponsabilità che verrà consegnato.

 

Vi chiediamo il rigoroso rispetto delle indicazioni sopracitate, per la salvaguardia dello stato di salute dei residenti.

 

Rimaniamo a disposizione per eventuali chiarimenti.

 

 

 

 

LA DIRETTRICE

Dott.ssa Marilena Nella

 

LA COORDINATRICE SANITARIA

Dott.ssa Tiziana Scartezzini

Data di inizio validità
30/06/2021
Link del documento
Pubblicato il: Mercoledì, 28 Aprile 2021 - Ultima modifica: Mercoledì, 13 Aprile 2022
torna all'inizio